Lo Studio Legale Nappo nasce con l’obiettivo di offrire alla Clientela assistenza e consulenza con particolare attenzione alle questioni riguardanti il diritto commerciale e societario, la protezione dei dati, i marchi e brevetti, nonché del diritto del lavoro e previdenziale, offrendo al cliente strumenti validi e continuità del servizio, serietà, competenza, preparazione e celerità d’azione per rispondere in tempo reale alle problematiche sottoposte. L’attività professionale offerta è sia di carattere stragiudiziale, sia di carattere giudiziale avanti a tutte le Magistrature. Attualmente l'Avv. Milena Nappo collabora con l'INPS di Ferrara, è nell'organico di ANAS Emilia Romagna ed in quello del Comune di Sant'Agostino, è Consigliere di AIGA Ferrara, è il Vice Presidente del Gruppo CNA Giovani Imprenditori di Ferrara, ed è Data Protection Officer (Responsabile della Protezione dei Dati) di importanti strutture del tessuto imprenditoriale.

E' POSSIBILE LICENZIARE UN LAVORATORE IN PROVA?

Generalmente i contratti di lavoro prevedono che il datore possa licenziare il proprio dipendente in prova in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.


I presupposti per un corretto esercizio del potere di recesso dal rapporto di lavoro da parte del datore sono:









Ti interessa questo articolo? Iscriviti, è la cosa giusta da fare.




 















1. che il lavoratore venga adibito alle mansioni elencate nella lettera di assunzione;
2. che il periodo di prova risulti indicato per iscritto al momento dell’assunzione, su lettera o contratto debitamente sottoscritto per accettazione.


Il licenziamento del lavoratore assunto in prova, pertanto, non è automatico.

Nessun commento:

Posta un commento