Lo Studio Legale Nappo nasce con l’obiettivo di offrire alla Clientela assistenza e consulenza con particolare attenzione alle questioni riguardanti il diritto commerciale e societario, la protezione dei dati, i marchi e brevetti, nonché del diritto del lavoro e previdenziale, offrendo al cliente strumenti validi e continuità del servizio, serietà, competenza, preparazione e celerità d’azione per rispondere in tempo reale alle problematiche sottoposte. L’attività professionale offerta è sia di carattere stragiudiziale, sia di carattere giudiziale avanti a tutte le Magistrature. Attualmente l'Avv. Milena Nappo collabora con l'INPS di Ferrara, è nell'organico di ANAS Emilia Romagna ed in quello del Comune di Sant'Agostino, è Consigliere di AIGA Ferrara, è il Vice Presidente del Gruppo CNA Giovani Imprenditori di Ferrara, ed è Data Protection Officer (Responsabile della Protezione dei Dati) di importanti strutture del tessuto imprenditoriale.

QUALI SONO I RISCHI LEGALI E NON RIGUARDO AL BACKUP IN AZIENDA

E' molto facile perdere i dati aziendali. Se questi sono contenuti su supporto cartaceo per il tramite di furto, incendio o smarrimento. Se sono contenuti su un supporto informatico, a causa della rottura di penne usb, cd e computer.

L'UTILIZZO DI SERVIZI DI CLOUD NON PROTEGGE DALLA PERDITA DI DATI AZIENDALI SU SUPPORTO INFORMATICO

La maggior parte delle soluzioni di backup che utilizzano il cloud, infatti, prevedono la sincronizzazione di una cartella contenuta in un computer. Se il computer prende un virus quale Cryptolocker, anche i dati in cloud saranno soggetti a crittografia e corruzione, e ne risulteranno irrimediabilmente compromessi. La soluzione di backup in cloud non è pertanto completamente funzionale.

COSA PUO' FARE UN'AZIENDA PER PROTEGGERE E NON PERDERE I DATI

Deve utilizzare una soluzione di backup che preveda diversi scenari e diverse tutele di protezione e che garantisca un ripristino dei dati in diverse condizioni.

COS'E' IL BACKUP

Il backup dei dati è un metodo che il cliente può utilizzare per salvare più copie dei propri dati, per proteggersi dalla perdita degli stessi e per poterli recuperare con semplicità.
Vi sono però anche alcuni aspetti legali riguardo la protezione dei dati.

COSA PREVEDE LA LEGGE

L'allegato B del codice della privacy prevede il salvataggio settimanale dei dati aziendali e, in caso di perdita dei dati, l'adozione preliminare di metodi di recupero con tempistiche di sette giorni.

CONSEGUENZE PER CHI NON E' IN REGOLA

Chiunque sia tenuto a mettersi in regola, ma non lo faccia, verrà punito con arresto fino a 2 anni e con ammenda dai 10.000,00 ai 50.000,00 euro.
Il modo migliore per scongiurare i rischi legali è quello di verificare insieme ad un consulente legale e ad un consulente informatico qual è lo strumento più idoneo per proteggere i propri dati.


Ma il rischio non è solo legale. Le conseguenze date dalla impossibilità di recuperare i propri dati possono comportare un rallentamento se non addirittura un fermo della propria attività lavorativa e produttiva con costi di gran lunga superiori a quelli per l'adozione di un sistema di backup.



Seguici su Twitter @MilenaNappo

Nessun commento:

Posta un commento